Decorazione Mobili: complementi d'arredo personalizzati.

Una piccola guida su come decorare e personalizzare i tuoi mobili.


Se hai intenzione di rinnovare o dare un tocco personale alla tua abitazione, perché non iniziare dalla decorazione dei mobili? Scegli lo stile che più ti si addice, dal classico al moderno, allo shabby chic, per decorare tutti i tipi di mobili che preferisci, a partire da quello moderno in legno grezzo acquistato da Ikea al mobile antico in ebano.

Dunque, dai spazio alla tua fantasia e decora i mobili dei tuoi bambini, del bagno, della camera da letto o quelli del tuo negozio, per donare loro l'aspetto che maggiormente si addice alle tue preferenze, senza spendere necessariamente cifre esorbitanti! Grazie al fai-da-te o mediante l'utilizzo di stickers adesivi puoi decorare e rivestire i tuoi complementi d'arredo a prezzi estremamente convenienti!

Qual è la differenza tra stile classico e moderno?

Lo stile classico è prettamente formale e riprende tutti i mobili realizzati con forme e colori che richiamano il passato, infatti viene denominato anche stile antico. Un valido esempio di questo stile sono l'arte povera, il Country, lo stile nordico e Provenzale. Lo stile moderno, invece, è di tipo informale e riprende i mobili dal design di tendenza attuale, ossia con linee e tagli ben definiti e dai colori luminosi. Lo Shabby fusion ed il Minimal sono un ottimo esempio di stile moderno.

Cos'è lo shabby chic?

Lo Shabby chic è uno stile d'arredamento che letteralmente è tradotto in "trasandato chic". Infatti, presenta un aspetto trasandato all'apparenza, ma in realtà è curatissimo in ogni dettaglio! La caratteristiche di questo stile sono le tinte chiare e tendenti al pastello, come il bianco, l'avorio, il beige ed il grigio chiaro. Inoltre, lo shabby chic prevede l'impiego di mobili in legno decapato, decorati con piccole fantasie sofisticate, in modo da donare un tocco vintage all'ambiente. In sostanza, questo stile consente ai propri complementi d'arredo di assumere un aspetto datato e sbiadito.

Come decorare i mobili col fai-da-te?

I metodi casalinghi permettono di liberare la propria fantasia a trecentosessanta gradi! Con la tecnica fai-da-te qui di seguito riportata, puoi decorare come più ti piace non solo i mobili, ma tutte le superfici che vuoi!

Per poter dare spazio alla propria creatività, è necessario pulire i propri mobili per eliminarne le finiture e, successivamente, passare alla fase decorativa. La superficie del mobile deve essere liscia! Pertanto, munisciti di stucco ed attendi che si asciughi. Procura degli smalti acrilici o a base d'acqua, reperibili in negozi di bricolage e colorerie, in modo da ottenere un effetto luminoso ed omogeneo, senza ricorrere ad un fissativo lucido finale. Se non dovessi trovare lo smalto, il colore acrilico va bene lo stesso, ma necessita di maggiori passate. Una volta procurati i colori o smalti, inizia a colorare la superficie del mobile con l'aiuto di un pennello piatto. Al termine di quest'operazione , puoi passare alla fase decorativa attraverso la veloce e semplice tecnica del découpage. Quest'ultima consiste nel ritaglio di determinate immagini, che vanno incollate sulle superfici desiderate. Pertanto, se sei alle prime armi, ti consigliamo di optare per decori facili da ritagliare. Munisciti di colla vinilica (da mischiare con acqua), pennello, vernice di finitura, reperibile in negozi di ferramenta, immagini ritagliate o apposite carte da découpage. Incolla, con la miscela di colla vinilica ed acqua, l'immagine scelta sul mobile e lascia asciugare per ventiquattro ore. Infine, spennella le immagini incollate con la vernice di finitura, grazie alla quale i disegni scelti avranno vita longeva!

Decora e rivesti i tuoi mobili con SosPrint.

SosPrint, grazie all'impiego della stampa digitale, offre una vastissima gamma di stickers adesivi in PVC, dai piccoli ai grandi formati, che presentano alta risoluzione, qualità e resistenza, in modo da decorare in maniera eccellente i mobili desiderati.

Per ulteriori delucidazioni, puoi tranquillamente contattarci a web@sosprint.it