Pellicole oscuramento vetri

Oscuramento vetri, vetri auto e ufficio.


L’oscuramento dei vetri, soprattutto per auto e ufficio, è una pratica che si diffonde sempre più. Infatti, oltre ad essere una strategia per economizzare sull’uso di riscaldamenti e condizionatori, è un ottimo sistema per aumentare la privacy, preservando l’estetica. L’oscuramento dei vetri, sia per auto che per ufficio, si ottiene installando delle pellicole speciali sui suddetti vetri. E’ possibile procedere con l’installazione ‘fai da te’, muniti degli strumenti adatti e seguendo dei semplici consigli.

Vantaggi dell’oscuramento dei vetri auto

Oscurare i vetri della propria auto utilizzando delle pellicole apposite è un ottimo sistema per:

  • proteggere la propria privacy da ‘sguardi indiscreti’
  • ridurre la dispersione termica, riparandosi dall’eccessivo calore/freddo esterno
  • migliorare l’estetica della propria auto, preservandola inoltre dai danni prodotti dal sole sugli interni(scolorimento tessuti…)

Installazione e costi

Installare le pellicole sui vetri per auto prevede dei passaggi obbligati. Innanzitutto la legislazione italiana prevede che le pellicole oscuranti possono essere apposte solo sui vetri posteriori, e sul lunotto posteriore solo se l’auto è munita di due specchietti retrovisori. Quindi è vietato oscurare il lunotto anteriore!

Una soluzione possibile è fare installare da professionisti le pellicole oscuranti, altrimenti, una volta muniti di kit per l’installazione, è possibile occuparsene con un classico ‘fai da te’.

Facendosi consigliare dal rivenditore, si sceglie la pellicola più adatta alle proprie esigenze, controllando che sia sempre accompagnata da certificato di omologazione.

Il costo è correlato alla:

  • Gradazione di oscuramento
  • Dimensioni e numero dei vetri da oscurare
  • Sicurezza delle persone: le pellicole oscuranti sono anche "pellicole di sicurezza", cioè trattengono il vetro in caso di rottura

Vantaggi dell’oscuramento vetri ufficio

Anche per l’oscuramento dei vetri di un ufficio, i vantaggi sono molteplici:

  • Proteggere la privacy degli ambienti.
  • Sicurezza delle persone: le pellicole oscuranti sono anche "pellicole di sicurezza", cioè trattengono il vetro in caso di rottura
  • Migliorano il rendimento di condizionatori e termosifoni, riducendo le dispersioni termiche
  • Rifiniscono l’estetica delle facciate e degli ambienti interni

Installazione e costi

L’installazione dei vetri per ufficio richiede maggiore lavoro e attenzione, soprattutto se le superfici sono molto ampie, oppure per le vetrate esterne. Anche in questo caso, si può procedere prendendo le misure dei vetri da rivestire, acquistando direttamente le pellicole e installandole con cura e precisione. Per i vetri interni, è molto frequente scegliere pellicole particolari, per migliorare l’estetica degli ambienti e al contempo renderli originali.

Il costo ovviamente varia in base alla quantità da acquistare e alla qualità prescelta.

Kit per montaggio e istruzioni "fai da te"

Per effettuare il montaggio munitevi di:

  • pellicola oscurante
  • spruzzino
  • spatolina
  • taglierino
  • sapone sgrassante
  • panno di carta assorbente o morbido
  • phon

Se procederete con l’installazione per mano vostra della pellicola oscurante, abbatterete i costi!

Qui di seguito, alcuni consigli utili per eseguire il lavoro con precisione e pulizia.

ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO

Le pellicole oscuranti sono composte da strati di poliestere o pvc, quindi non vanno utilizzate spugne abrasive che potrebbero graffiare la pellicola. E’ consigliabile utilizzare acqua e liquido pulente, con un panno morbido pulito o spugna in microfibra.

Nel dubbio, per preservare al meglio l’integrità della pellicola, è utile farsi consigliare dal rivenditore o dall’installatore sulla tipologia di prodotti specifici da utilizzare. A questo punto, potete procedere:

  • Lavate perfettamente il vetro nella parte interna, dove si desidera applicare la pellicola, utilizzando acqua, sapone sgrassante e una spugnetta per rimuovere macchie e residui. Asciugate bene con un panno di carta assorbente facendo molta attenzione a non lasciare residui, per evitare un’aderenza imprecisa
  • Prendete la pellicola oscurante e tagliatela di una misura più grande del vetro su cui la dovete applicare.
  • Rimuovete la protezione dalla parte adesiva, con molta attenzione affinché la parte da applicare al vetro non si accartocci su se stessa.
  • Bagnate di nuovo il vetro con uno spruzzino contenente acqua, accostate il foglio con cura al vetro. Fatelo aderire ponendo attenzione, aderirà da solo.
  • A questo punto, servitevi della spatolina per appiattire la pellicola, in modo da eliminare tutte le bolle che si formeranno. Insistere fino a quando saranno state tutte rimosse: quando l’acqua si sarà asciugata, la pellicola aderirà perfettamente al vetro.
  • Eliminare le parti in eccesso con il taglierino.

Se vuoi procedere con il "fai da te": per scegliere la pellicola più adatta alle tue esigenze, per ricevere informazioni e consigli da veri professionisti, rivolgiti allo staff di SOS Print e verifica con loro proposte e costi.