Stampa su volantini e flyers: personalizza i tuoi volantini.

Informazioni e consigli su come personalizzare i propri piccoli mezzi pubblicitari attraverso la stampa.


Il volantino è da sempre un efficace strumento di comunicazione. Pertanto, se necessiti di sponsorizzare in maniera pratica e veloce la tua attività, procedi con la stampa di volantini o flyers pubblicitari.

Grazie alle tipografie online, puoi personalizzare come più desideri i tuoi volantini, con un elevato risparmio di tempo e denaro! Infatti, molte di queste permettono di stampare volantini economici, low cost, in offerta o addirittura gratis, se si accetta di inserire su un lato la propria pubblicità e sull'altro quella della tipografia scelta.

Non rimane che scegliere il formato che preferisci, che sia A4, A5 o A6, la grammatura ed il tipo di carta, che può essere lucida, opaca, colorata ed anche riciclata.

Cos'è un flyer?

Il flyer consiste in un cartoncino pubblicitario, che sponsorizza eventi, locali e mostre attraverso fotografie e grafica sofisticata. Il volantino, invece, presenta scopi pubblicitari molto simili, ma viene realizzato su carta ed è impiegato anche per sponsorizzare supermercati, imprese, associazioni, attività ed enti.

Scegli il volantino in base alle tue esigenze.

Nel momento in cui decidi di dare inizio ad una campagna di volantinaggio, valuta e scegli il formato e la grammatura del volantino o del flyer che più si addice alle tue esigenze. Il formato più impiegato per la produzione di volantini è sicuramente l'A5 (14,8X21cm), in quanto permette di inserire tutte le informazioni principali, in maniera breve e sintetica. Inoltre, può essere distribuito non solo hand-to-hand (a mano), ma anche door-to-door (mediante cassetta postale) o sui parabrezza delle auto. Il rapporto quantità/prezzo, senza tralasciarne la qualità, è decisamente vantaggioso. Invece, se necessiti di inserire una quantità considerevole di informazioni, ti consigliamo di stampare i volantini in formato A4 (21X29,79cm – il classico formato dei fogli da stampante).

I costi di stampa risultano maggiormente elevati rispetto a formati più ridotti, in quanto più onerosi per distribuzione e trasporto. Contrariamente, se hai bisogno di lanciare messaggi estremamente sintetici, il formato A6 (10,5X14,8cm) può tornarti più che utile! Leggero, maneggevole e pratico, presenta costi di stampa estremamente contenuti e risulta ideale per tutti i tipi di distribuzione.

Per quanto riguarda la grammatura, per la distribuzione di volantini hand-to-hand e door-to-door ti consigliamo la carta da 150 o 170 grammi, in quanto risulta leggera ed elastica, consentendo di non strapparsi facilmente o creare lesioni. Ma se intendi realizzare volantini più pregiati e prestigiosi (flyers), puoi avvalerti di un cartoncino da 250 o 300 grammi, che sicuramente risulterà maggiormente resistente, ma anche molto meno maneggevole. Infatti, risulta adatto per tirature limitate.

Come si realizza un volantino?

Il volantino consiste in un foglio stampato fronte/retro, in cui da un lato vi è la parte promozionale, mentre dall'altro vi sono i contenuti scritti in maniera dettagliata ed approfondita. Pertanto, se il volantino di cui necessiti deve essere di qualità, perché impiegato per fini pubblicitari e commerciali, fallo progettare da lavoratori competenti ed esperti. Colpire i lettori con un'ottima progettazione grafica è estremamente essenziale! Di conseguenza, accantona il pensiero del fai-da-te, in quanto potrebbe danneggiare l'immagine della tua attività determinandone l'insuccesso, e scegli una tipografia (anche online) per la stampa.

Dopo questa breve premessa, leggi gli efficaci suggerimenti di seguito riportati, per ottenere validi volantini.

Innanzitutto, bisogna provvedere alla creazione di un titolo adeguato. Quest'ultimo deve essere sintetico, diretto e chiaro! Situato al centro della pagina, di dimensioni superiori rispetto all'intero messaggio, con colore a forte impatto visivo deve avere lo scopo di catturare l'interesse altrui! Una volta scelto il titolo, puoi argomentarlo con un messaggio altrettanto breve e pulito, oppure inserire descrizioni più dettagliate sul retro del volantino. Inoltre, un buon volantino presenta una buona immagine centrata ed ad alta risoluzione. Inutile inserire più icone! Lo scopo rimane sempre lo stesso: attirare l'attenzione. Pertanto, una sola immagine è più che idonea affinché venga letto l'intero volantino. Oltre all'immagine, devi inserire il logo della tua attività, assicurandoti che sia perfettamente scontornato e, quindi, senza presentare sfondi colorati. Infine, a fondo pagina o sul retro del volantino, aggiungi i contatti della tua attività, dall'indirizzo all'e-mail, al numero di telefono.

Se, invece, non presenti pretese professionali, puoi creare un volantino da solo ed in maniera assolutamente gratuita! Utilizza gli schemi già predisposti dal programma Publisher di Microsoft Office, clicca sulla voce Brochure e scegli il modello, il font e la combinazione di colori del volantino che maggiormente ti aggrada.

Se non dovessi avere Microsoft Office, puoi andare sul sito Printable Flyer Templates in cui puoi scaricare uno o più schemi di volantino.

In che modo SosPrint può stampare i miei volantini o flyers?

SosPrint stampa in quadricromia fronte/retro, con colori in qualità fotografica ad alta risoluzione. Utilizza, inoltre, la carta patinata lucida, se richiesta, in modo da garantire un'eccezionale luminosità cromatica. Se desideri ottenere ulteriori informazioni e chiarimenti a riguardo, contattaci a web@sosprint.it